Quali sono le condizioni generali per partecipare?

Le presenti condizioni regolano la prestazione di servizi da parte delle Guide di Trekkingardalake

Prenotazioni a lungo termine e disdetta: È possibile prenotare attività di durata superiori ad una giornata, con versamento del 30% della quota al momento della prenotazione. In caso di disdetta da parte del Cliente, la somma anticipata sarà restituita solo in caso di disdetta comunicata entro 30 giorni prima della data fissata per l’attività; eventuali disdette esercitate dopo i termini sopra descritti legittimeranno le Guide di Trekkingardalake a trattenere gli importi ricevuti a titolo di anticipo. Per prenotazioni dell’ultimo minuto (entro i 7 giorni dall’uscita) per uno o più giorni consecutivi, dove non vi è il tempo materiale per conferire un anticipo, il cliente dovrà provvedere al saldo entro il giorno fissato per l’attività. La disdetta di corsi di gruppo e stages a gruppo misto potrà avvenire entro i 30 giorni dall’inizio del corso/stage con totale rimborso della tariffa. L’annullamento dal ventinovesimo al ventesimo giorno antecedente il corso/stage, comporterà la perdita del 50% della tariffa. In caso di disdetta sotto i 20 giorni la caparra verrà persa nella sua totalità. Non sono previsti recuperi.

Annullamento o cambiamenti di programma per forza maggiore: La Guida (AMM o GAE) è l’unico responsabile nella valutazione delle condizioni della montagna ed ha la facoltà di annullare l’uscita in caso di condizioni meteo/della montagna avverse oppure di proporre eventuali mete alternative di pari caratteristiche all’uscita predefinita. Se questa non sarà concordata verrà fatto credito della cifra anticipata, per un’uscita futura oppure rimborsata interamente. Tale decisione verrà presa di comune accordo col cliente. I sentieri o le location indicati nei programmi delle attività collettive possono subire variazioni o modifiche a insindacabile giudizio e discrezione della Guida in qualsiasi momento.

Partecipazione alle attività: Per la partecipazione alle attività è necessario assumere consapevolezza in merito ai rischi. Le Guide di Trekkingardalake illustrano, tramite apposite informative tutte le caratteristiche delle attività. Il Cliente si impegna a leggere attentamente le schede informative relative alle attività, ad ascoltare attentamente le indicazioni delle Guide presenti, ed a leggere attentamente il modulo di consenso informato nel quale vengono specificati i rischi generali ed i doveri che debbono essere assunti per partecipare. Le Guide di Trekkingardalake non assumono responsabilità per eventuali furti o smarrimenti subiti durante lo svolgimento dell’attività.


Che tipo di abbigliamento è necessario per partecipare?

Ogni locandina che pubblicizza una escursione contiene le indicazioni relative all’abbigliamento da utilizzare. Ovviamente dipende dalla stagione, ma è preferibile portare sempre indumenti adeguati nello zaino poiché, in Montagna, le condizioni meteorologiche potrebbero cambiare in modo molto repentino con sbalzi termici anche di 10 gradi. E' assolutamente preferibile vestirsi a strati ed utilizzare indumenti tecnici. Buona abitudine è quella di portarsi un prodotto per eventuali punture di insetti.


Che tipo di calzature devono essere utilizzate?

E’ consigliabile sempre la calzatura da Montagna alta con contenimento della caviglia, con suola scolpita, possibilmente in VIBRAM. Anche il sentiero più semplice può in alcuni tratti essere scosceso e/o sconnesso ed il rischio di distorsioni è sempre presente. La calzatura alta alla caviglia fornisce un'adeguata protezione.


È necessario portare cibo ed acqua nelle escursioni?

Si, si deve portare sempre sia cibo che acqua. In particolare, acqua sufficiente tenendo conto della stagione in cui si effettua l’escursione, di conseguenza, d’estate possono essere consigliati due litri d'acqua, mentre in inverno potrebbe essere sufficiente un litro più un altro mezzo litro di bevanda calda.


Come posso sapere se il mio allenamento è sufficiente per un’escursione?

Per ogni escursione è indicato il dislivello. Si tenga conto che un dislivello di 5/600 metri è accessibile a chiunque abbia una “normale” forma fisica mentre per dislivelli di 1.000/1.200 metri è necessario avere una buona abitudine a camminare in Montagna. La guida è comunque sempre disponibile e preparata, per dare qualche consiglio in merito ad ogni dubbio.


Le escursioni sono adatte a tutte le età?

Certamente le escursioni indicate con un livello di difficoltà “facile” - “medio facile” sono adatte a qualsiasi età fatto salvo la presenza di particolari patologie.


È possibile portare cani in escursione?

Certamente si (previo accordo con la Guida) fatto salvo alcuni particolari escursioni in cui viene specificato che per le difficoltà del percorso è vietato portare cani. I cani, in mancanza di indicazioni precise date dalla Guida, deve essere sempre trattenuto al guinzaglio. L’escursionista è responsabile del proprio cane.


Disponete di dotazioni di sicurezza?

Trekkingardalake dispone di radio ricetrasmittenti settate sui canali di Rete Radio Montana.

Le stesse radio sono utilizzate per comunicare fra le Guide, quando il gruppo supera le 10 unità.

Inoltre Trekkingardalake dispone di sistemi satellitari di emergenza (© GARMIN INREACH) con i quali è possibile, anche in assenza di copertura GPRS, in qualsiasi momento e in qualsiasi punto del pianeta, inviare messaggi SOS alla centrale operativa di soccorso. Nello zaino delle Guide di Trekkingardalake è sempre presente il GPS, con la traccia del percorso provato in precedenza.

Infine Trekkingardalake ha stipulato assicurazioni per gli accompagnati.


Vuoi un consiglio su quali percorsi scegliere?

Condividi con noi le tue attitudini, ti invieremo le escursioni più adatte a te!